Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto: la pioggia non dà tregua, cittadini al lavoro per salvare case e negozi foto

di Lorenzo Falconi

GROSSETO – Situazione monitorata costantemente nella sala controllo della Protezione Civile, dove a partire dalle 9:00 di questa mattina si è insediato il centro coordinamento soccorsi. Varie le criticità della provincia di Grosseto, mentre la speranza è che il meteo avverso conceda una tregua. Nelle ultime ore però, ha ripreso a piovere e quindi resta attivo lo stato di allerta. «L’emergenza è iniziata tra le 2:00 e le 3:00 di questa mattina – ha dichiarato il Prefetto di Grosseto Marco Valentini -. Ci stiamo attivando per delineare le strategie di intervento, soprattutto per ciò che riguarda gli studenti che devono tornare a casa, i singoli cittadini, le infrastrutture». Intanto alcuni cittadini hanno scelto di darsi da fare da soli, cercando di intervenire sulle fogne intasate in modo da far defluire l’acqua, come dimostra la foto scattata in via Emilia.

Anche gli agenti della Polizia Municipale, oltre ad occuparsi della viabilità, stanno effettuando la stessa operazione, soprattutto nella zona di viale Sonnino. Anche il Coseca è stato attivato per l’emergenza. in pratica qualsiasi mezzo può servire per risolvere l’emergenza. Interrogativi tuttavia, permangono sull’opera preventiva eseguita sulla rete fognaria. Le foglie, infatti, sono andate a intasare in maniera decisa il deflusso dell’acqua piovana, caduta copiosamente nelle ultime ore sul capoluogo maremmano, per quella che forse era una situazione prevedibile.

Il Comune di Grosseto, in ogni caso, ha inviato una circolare a tutte le scuole cittadine: “Al fine di evitare inutili allarmismi e per non alimentare problematiche di traffico e sicurezza per alunni e genitori, si raccomanda di tenere gli alunni presso le scuole di appartenenza fino a nuova comunicazione. L’aggiornamento insieme al Dirigente scolastico provinciale è previsto per le 12.30”. Questo il contenuto della nota inviata dal sindaco di Grosseto, Emilio Bonifazi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.