Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey: il Follonica batte i francesi de La Veendénne per 2 a 0

Più informazioni su

di Maurizio Ceccarelli

FOLLONICA – L’Europa sorride al Follonica. I biancazzurri battono con un secco 2 a 0 i francesi de La Veendénne, risultato maturato nei primi dieci minuti grazie a una doppietta di Marco Pagnini. Vittoria tutto sommato meritato da parte dei Polverini boys, bravi a resistere al ritorno dei francesi dopo l’uno due terrificante di Pagnini e a gestire poi il risultato grazie anche a un super Menichetti. Tutto rimandato al 24 novembre, quando il Follonica farà visita ai transalpini per il return match. Comprensibile a fine partita la soddisfazione di Franco Polverini. «Una gran bella vittoria – esordisce il tecnico maremmano – siamo riusciti a giocare un buon hockey, contro una formazione ben messa in pista come La Veendénne. Qualche gol in più avrebbe sicuramente fatto comodo, obbiettivamente però dobbiamo ammettere che potevamo anche subirlo, quindi direi che va bene così. Ci giocheremo la qualificazione in Francia».

Esordio in Europa anche per l’ultimo arrivato Gonzales Ferrer, pochi secondi per lui alla fine del primo tempo, buon minutaggio invece nella ripresa con qualche sprazzo degno di nota. Bene Valverde e Marco Pagnini, benissimo Giovanni Menichetti a nostro avviso il migliore in pista. «Pablo ha fatto vedere buone cose – continua l’allenatore biancazzurro – ovviamente ha bisogno di tempo per capire certi meccanismi e di un po’ di cattiveria, dopo ne sono certo farà bene. Valverde mi è piaciuto ha giocato con molta attenzione facendosi trovare sempre nella posizione migliore. Menichetti è stato davvero molto bravo, decisivo in diversi interventi.» Martedì intanto sarà campionato, con l’esordio per Follonica (la prima contro il Giovinazzo rinviata al 2 febbraio) impegnato a Bassano del Grappa in un test tutt’altro che facile. «Non ho ricordanza di partite semplici in quel di Bassano – conclude mister Polverini – sarà una partita da giocare con grande attenzione, ma con la consapevolezza che possiamo comunque portare a casa un risultato positivo»  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.