Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allerta meteo, Protezione civile: restate in casa e non usate l’auto previsioni

Più informazioni su

GROSSETO – Allerta meteo, situazione critica per la provincia di Grosseto con temporali di forte intensità a partire da questo pomeriggio e sino a domani. La Protezione civile ha diramato l’allerta meteo con «criticità elevata per la Toscana meridionale ed in particolare per la provincia di Grosseto.» e raccomandando alla popolazione di limitare gli spostamenti in auto alle più strette necessità. «La popolazione – continuano dalla Protezione civile – è invitata a seguire l’evolversi della situazione climatica sui mezzi di comunicazione e su internet.» Intanto, dopo il forte vento e le piogge di questa notte i Vigili del fuoco sono impegnati da tutta la mattina in una serie di interventi dai rami caduti ad allagamenti.

«Siamo pronti ad affrontare il maltempo che si sta spostando verso di noi» ha affermato il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi. Anche il sindaco di Follonica Eleonora Baldi, raccomanda attenzione ai suoi concittadini e parla di criticità elevata per pioggia e mareggiate. Il maltempo sta infatti scendendo dal nord della regione per investire la nostra provincia tanto che la Protezione civile parla di criticità elevata anche per l’Ombrone. A Massa Carrara questa notte ci sono state esondazioni e allagamenti che hanno costretto le autorità ad evacuare 200 persone. Fino alle 23 di lunedi sono previsti forti temporali particolarmente intensi nella zona della nostra provincia, le cui coste saranno investite da mareggiate oltre a forti venti di scirocco e burrasche.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.