Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primarie: Nichi Vendola a Grosseto per incontrare i sostenitori

Più informazioni su

GROSSETO – Fa tappa a Grosseto la “cavalcata” di Nichi Vendola, così l’ha definita il leader di Sel, in corsa per le primarie del centrosinistra che si svolgeranno venerdi 25 novembre. Nichi Vendola incontrerà i simpatizzanti domenica 11 novembre alle 11.30 presso il cinema Stella di via Mameli.

L’appuntamento di domenica rappresenta sicuramente una occasione molto importante per poter dialogare direttamente con «l’unico candidato alle primarie del Centrosinistra realmente alternativo – come affermano i suoi sostenitori -, portatore di idee programmatiche chiare e in netta e radicale discontinuità con la linee politiche ed economiche oggi rappresentate dal Governo Monti. Dopo la tragedia economica e sociale e culturale del quindicennio berlusconiano non può bastare infatti un restyling di bon ton con il quale si continuano comunque a perseguire politiche a senso unico che colpiscono sempre la parte più debole della società. Occorre una svolta politica chiara di cui la Sinistra, rinnovata e unita, deve farsi portatrice e interprete forte e autorevole, uscendo dai salotti dei talk show e guardando a ciò che di nuovo e fecondo si muove nella Sinistra europea.»

«Parole chiare dunque – proseguono gli aderenti al comitato per Vendola -, SI e NO netti (SI all’acqua pubblica, SI all’abbassamento dell’età pensionabile, NO all’acquisto degli F35, SI al testamento biologico, SI ai matrimoni gay, SI alla patrimoniale, solo per citarne alcuni) che solo il candidato Vendola può pronunciare e pronuncia con estrema forza.»

A seguire, presso il Dopolavoro Ferroviario, si svolgerà un pranzo di sostegno (euro 18,00 – prenotazioni al 392-9449031) per le spese della campagna per le primarie.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.