Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, spazio ai giovani, per il Follonica decisivi i prossimi venti giorni

Più informazioni su

FOLLONICA – Il risultato finale (0 – 0, contro il Ribolla) dell’ultima gara sprona la squadra del Golfo che milita in Prima Categoria a dare di più: ad attenderla la partita in casa con l’Orbetello, compagine da non sottovalutare considerata la classifica. Mister Travison punta sui giovani della rosa, buone le prestazioni di Zaccariello, Duranti, Ricci, Garofalo e Battistoni, scesi in campo nelle ultime due gare: i ragazzi hanno dimostrato di poter dare un contributo importante per le ambizioni e le aspettative della prima squadra dell’Unione Sportiva follonichese.

“Al pareggio rocambolesco nella gara interna con l’Alberese” spiega il ds Fabio Fabbri “maturato in condizioni proibitive e a tempo abbondantemente scaduto, ha fatto seguito lo 0 a 0 di domenica scorsa in quel di Ribolla; se forse c’era qualcosa da recriminare sul risultato della gara interna con l’Alberese, il pareggio esterno sul campo di Ribolla può essere accettato con la consapevolezza che poco è stato fatto per vincere e che il divario tecnico che all’inizio della gara poteva essere a tutto vantaggio del Follonica, durante l’incontro è stato compensato dalla determinazione che gli uomini di mister Scheggi hanno saputo mettere in campo”.

I prossimi venti giorni saranno decisivi per la squadra follonichese, domenica i ragazzi dovranno concentrarsi sulla sfida casalinga contro l’Orbetello, poi a seguire gare importanti come quella di Fonteblanda, una delle compagini più in forma del campionato, e ancora l’impegno casalingo con la prima del girone, l’Asta Taverne, per adesso sconfitta solo una volta. Il 28 novembre poi sarà la volta della Coppa Toscana con la gara al Capannino contro il Manciano, sfida che permetterà a una delle due squadre di accedere alla fase interprovinciale. Buone anche le prestazioni del settore giovanile follonichese, con gli Juniores provinciali al secondo posto in classifica dopo la bella vittoria con il Braccagni.

“Il lavoro di mister Martini” spiega ancora Fabbri “sta dando i frutti sperati: ora c’è attesa per la scontro diretto contro la prima in classifica in quel di Marsigliana. Ancora un rullo compressore gli esordienti di mister Bulichelli, mentre segnano ancora il passo gli allievi e i giovanissimi regionali di mister Silvestro e di Picardi; il campionato è ancora lungo e non mancheranno certamente per le due compagini le occasioni per rifarsi e dimostrare il loro valore”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.