Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza sanitaria sui campi da gioco, l’U.S. Gavorrano in prima linea per l’utilizzo del defibrillatore

GAVORRANO – Tra le prime Società di Calcio in Italia a dotarsi di un defibrillatore semi-automatico, l’U.S. Gavorrano continua a focalizzare l’attenzione sulla sicurezza sui campi da gioco. Di questo si è parlato nel corso dell’incontro organizzato dalla Società mineraria che si è tenuto martedì pomeriggio al Centro Congressi in località Bagnetti a Gavorrano, a cui hanno preso parte i dirigenti, gli allenatori e lo staff medico della Società rossoblù e delle due società con cui è stata avviata una stretta collaborazione, ossia l’A.S.D. Saurorispescia e l’A.S.D. Venturina.

Durante l’incontro è stato illustrato ai presenti il funzionamento del defibrillatore semi-automatico ed è stata approfondita la discussione sulle dinamiche sanitarie messe in atto dalla Società mineraria. Tale evento è da considerarsi preliminare alla realizzazione di un corso che si terrà nei prossimi giorni, volto alla formazione e al rilascio di un attestato ai dirigenti e ai tecnici delle tre società calcistiche sull’uso del defibrillatore, affinché tutte le squadre operino sui campi in totale sicurezza.

A conclusione dell’incontro, dopo il saluto Presidente Paolo Balloni, il medico sociale Daniele Tarsi ha evidenziato come ormai da anni il Gavorrano monitori costantemente i propri calciatori al fine di verificarne le condizioni e la crescita atletica. Tale metodo ha dimostrato la sua efficacia, tanto che negli ultimi anni non si sono verificati infortuni gravi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.