Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il sindaco di Grosseto in visita in Spagna alla comunità di San Carlo Borromeo

Più informazioni su

GROSSETO – Il sindaco di Grosseto, Emilio Bonifazi, sarà impegnato nelle prossime ore in una serie di incontri istituzionali nella città di Fuenlabrada, municipio della comunità autonoma di Madrid. Il sindaco, ospite della Fratermita di San Carlo Borromeo, è stato invitato a confrontarsi su diversi temi, proprio in virtù della sua esperienza di amministratore di una città italiana. Già questa sera parteciperà a un incontro pubblico dal titolo “Politica e carità, l’aiuto istituzionale alle opere sociali”, dove sarà relatore insieme a Julian Huete politico della provincia di Cuenca.

Seguirà un incontro conviviale con i volontari dell’associazione San Riccardo Pampuri della Casa di Sant’Antonio. Il calendario prevede poi una serie di visite e incontri con il sindaco di Fuenlabrada e con l’assessore alle Politiche sociali. E ancora con il consigliere regionale all’Immigrazione e con il presidente della Provincia di Cuenca. La visita istituzionale alla città di Fuenlabrada si concluderà sabato con la partecipazione alla Festa della Fraternita di San Carlo Borromeo.

«Ho accettato con piacere l’invito della Fraternita – ha detto il sindaco Emilio Bonifazi – per portare una testimonianza del ruolo e dell’impegno dell’Amministrazione comunale in un settore delicato quale quello sociale con particolare riferimento alle questioni delle povertà estreme, dell’accoglienza e dell’inserimento dei cittadini stranieri e dell’aggregazione dei giovani. Convinto che ogni occasione di confronto possa portare importanti spunti di riflessione e di miglioramento nell’impegno quotidiano al servizio dei cittadinanza».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.