Allerta meteo: temporali e rischio allagamenti sino a domenica. Salta l’incontro sulla Concordia previsioni

Più informazioni su

FIRENZE – Nuovo bollettino di allerta meteo emesso dalla sala operativa unificata permanente della Protezione civile. Il Soup ha esteso l’allerta con criticità moderata, fino alle ore 23.00 di domenica 28 ottobre. Oltre ai mari, che si prevedono molto mossi lungo tutta la costa della Toscana si preannunciano temporali su tutta la regione. Il litoreale sarà battutop da un forte vento di libeccio, che potrebbe trasformarsi in burrasca. «Per la forte pioggia – informa la Soup – sono possibili allagamenti diffusi nelle aree depresse dovuti a ristagno delle acque, a tracimazioni dei canali del reticolo idrografico minore e all’incapacità di drenaggio da parte della rete fognaria dei centri urbani. Sarà possibile anche l’innalzamento dei livelli idrici nei corsi d’acqua con conseguenti possibili inondazioni localizzate nelle aree contigue all’alveo. Infine, c’è la possibilità di frane e smottamenti nelle zone ad elevata pericolosità idrogeologica.»

Sono previsti problemi anche ai tratti stradali a ridosso della battigia e agli stabilimenti balneari. Oltre a possibili ritardi nei collegamenti marittimi. Ed è questo uno dei motivi che ha indotto all’annullamento dell’incontro che si doveva svolgere domani all?sola del Giglio tra il prefetto Franco Gabrielli e la popolazione per fare il punto sulla situazione della Costa Concordia. All’incontro avrebbe partecipato anche il Presidente dell’Osservatorio sui lavori di rimozione Maria Sargentini.

 

Più informazioni su

Commenti