Velaterapia: illustrati i risultati scientifici legati al progetto sulle disabilità foto

Più informazioni su

GROSSETO – Velaterapia è il progetto finanziato dalla Regione Toscana, in collaborazione con la Asl9 di Grosseto. L’associazione Vela Insieme ha illustrato i risultati dello studio scientifico, con la presenza di tutti gli equipaggi che hanno partecipato al progetto. In totale Velaterapia ha visto la partecipazione di 60 ragazzi con disabilità e 60 giovani delle scuole superiori della Toscana. Lo studio effettuato pone la continuità rispetto a quanto già attuato nelle precedenti edizioni del 2010 e del 2011 e punta a individuare i cambiamenti psicologici e relazionari associati all’esperienza. I soggetti coinvolti nel recente studio sono giovani compresi tra i 14 e i 30 anni, alcuni dei quali presentano disabilità intellettiva, altri invece a sviluppo tipico. Per una maggiore completezza di analisi, sono state coinvolte anche le famiglie, in primis con i genitori.

I risultati prodotti inquadrano la disabilità cognitiva, attraverso miglioramenti ottenuti dai partecipanti, statisticamente superiori sia rispetto alle competenze della vita di tutti i giorni che rispetto alla qualità di vita percepita. Sembra inoltre essere presente una relazione positiva tra l’aumento di abilità  e la consapevolezza dei propri limiti con punti di forza e benessere emotivo. Per quanto riguarda i partecipanti a sviluppo tipico invece, dal punto di vista delle emozioni si riscontrano diminuzione delle emozioni di paura e spavento. Si evidenziano anche cambiamenti positivi in relazione agli ambiti di natura più prettamente psicologica che vanno ad arricchire il bagaglio di competenze relative all’intelligenza emotiva.

Più informazioni su

Commenti