Quantcast

Legalità: Provincia e Comune premiati a Firenze dalle giovani “Sentinelle” della Fondazione Caponnetto

FIRENZE – La Maremma protagonista a Firenze dell’edizione 2012 del progetto “Sentinelle della Legalità” promosso dalla Fondazione Caponetto in collaborazione con la Regione Toscana. A Palazzo Vecchio nella Sala dei Cinquecento nell’ambito della giornata conclusiva del progetto che ha visto la partecipazione di studenti e rappresentanti delle istituzioni, Comune e Provincia di Grosseto sono stati premiati per l’impegno portato avanti sin dalla prima edizione dell’iniziativa. Presenti a Firenze insieme agli studenti grossetani dell’Istituto Rosmini e del Polo Bianciardi anche gli assessori Cinzia Tacconi per la provincia e Luca Ceccarelli per il comune capoluogo: a loro è stato consegnato il premio (nella foto da destra: Massimo Borghi, Salvatore Allocca, Cinzia Tacconi, Luca Ceccarelli).

L’impegno della Fondazione Caponetto contro le mafie e per la legalità in questo caso è stato destinato ad un progetto che coinvolgesse gli studenri proprio su questi temi propronendo anche un confronto con le istituzioni della nostra regione.

Alla maniferstazione fiorentina era presenta anche l’assessore regionale Salvatore Allocca e Massimo Borghi.

Commenti