Quantcast

Primarie: sondaggio in bilico, ma prevale le linea delle “regole”

GROSSETO – Le primarie del centrosinistra tra gli argomenti caldi del momento in tutta Italia tanto che anche la discussione sulle “famose” regole che dovranno disciplinare lo svolgimento del voto in programma quasi con certezza il prossimo 25 novembre animano il dibattito politico e l’opinione pubblica. Alla vigilia dell’assemblea nazionale del Pd e ancora oggi si continua a parlare di come dovranno essere organizzate le primarie. Per questo sul nostro quotidiano abbiamo lanciato qualche giorno fa un sondaggio sulle primarie, per fare esprimere ai nostri lettori la loro opinione.

E l’opinione dei lettori, come mostrano i dati del sondaggio, rimane in bilico. Non c’è una netta prevalenza tra chi preferisce “primarie libere” e chi è invece per l’introduzione di alcune limitazioni anche se, stando ai numeri e alle percentuali prevale la linea delle regole.

Ma veniamo ai risultati: il 

Ricordiamo a tutti i lettori che la nostra iniziativa non è basata su un campione statistico in particolare e non ha valenza scientifica, ma rappresenta solamente un’opportunità che diamo ai visitatori del nostro sito di esprimere un’opinione su temi di attualità.

[polldaddy poll=”6582794″]

Commenti