Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Pisa va in scena il futuro: all’Internet Festival sarà presente anche IlGiunco.net foto

PISA – Ci sarà anche IlGiunco.net, il quotidiano on line della Maremma, all’Internet Festival 2012 in programma a Pisa dal 4 al 7 ottobre. Dalla città simbolo dell’informatica italiana, all’Università di Pisa nacque nel 1969 il primo corso di laurea in informatica d’Italia e proprio dal Cnr pisano partì nel 1986, la prima connessione a Internet, prende il via l’appuntamento per scoprire ed esplorare gli scenari, le tendenze e gli sviluppi futuri della Rete.

Si tratta della più importante manifestazione italiana dedicata al mondo della rete. In quattro giorni Pisa ospiterà 104 iniziative e 200 relatori in 12 location diffuse per la città e ancora concerti, installazioni, mostre, contest e workshop. Un programma ricco di eventi e incontri attraverso i quali indagare le connessioni, i legami, le relazioni che, grazie a Internet, ridisegnano il paesaggio sociale, culturale ed economico a livello globale.

Tre saranno le aree tematiche: Internet 4 Makers, 4 Tellers, 4 Citizens. Ad aprire la quattro giorni pisana dedicata al futuro della Rete la lectio magistralis di Piergiorgio Odifreddi dal titolo: “Hai vinto Galilei!”, un omaggio alla modernità di Galileo e delle sue teorie (giovedì 4 ore 16.00). A seguire, l’incontro “Forme di futuro”: una tavola rotonda dove protagonisti saranno le idee e i progetti di alcuni testimoni d’eccezione del mondo della politica, dell’imprenditoria, dei diritti umani, della comunicazione, il cui sguardo sul mondo è decisamente orientato al futuro. Tra gli ospiti: Laura Boldrini (portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati – UNHCR), Max Ulivieri (blogger, esperto di turismo accessibile), Marco De Rossi (22enne fondatore di Oilproject), Derrick de Kerckhove (sociologo e docente universitario) e, in collegamento video, Joichi Ito (direttore MIT Media Lab di Boston).

A conclusione della prima giornata del Festival, i riflettori torneranno su Piergiorgio Odifreddi che condurrà la prima delle Interviste impossibili in programma. Il noto scienziato incontrerà Alessandro Benvenuti alias Googleo Galilei in un dialogo a dir poco ‘vivace’ (giovedì 4 ore 21). Il giorno successivo sarà la volta di Sandro Lombardi alias Steve J. Marconi intervistato da Concita De Gregorio (venerdì 5 ore 21); quindi Elia Schilton alias Mark Gutenberg intervistato da Marco Pratellesi (sabato 6 ore 21) e, per finire, Marco Baliani alias Obamo Lincoln intervistato da Gianni Riotta (domenica 7 ore 17).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.