Quantcast

Calcio, Serie B: il Grosseto esonera Moriero, per la panchina c’è Somma

GROSSETO – Arriva al capolinea l’avventura di Checco Moriero sulla panchina del Grosseto. Il ritorno in Maremma a distanza di una stagione, non porta in dote i risultati sperati. 7 punti in 7 partite e l’impressione di una squadra impaurita e senza identità. Elementi sufficienti per arrivare all’esonero da parte di Piero Camilli. La decisione da parte del presidente del Grosseto era nell’aria già dopo il fischio finale di Vicenza, tuttavia c’è voluto più del dovuto per arrivare al sostituto.

La scelta è ricaduta su Mario Somma, impegnato negli ultimi tempi come opinionista Rai e pronto a rilanciarsi come allenatore, ripartendo dai biancorossi. In carriera, il tecnico nato a Latina, dopo la trafila con le squadre dilettanti ha allenato la Cavese in C2. La prima esperienza tra i professionisti valse la chiamata dell’Empoli. E’ in Toscana che Somma ha vissuto le stagioni migliori, conquistando anche la promozione in Serie A. Poi alcune esperienze poco fortunate con Brescia, Piacenza, Mantova, Triestina e Cosenza. La chiamata in Maremma vale un’opportunità di rilancio.

Commenti