Cronaca

L’ultimo saluto a Mario nella camera ardente di Casa Maiani

mario maiani

CALDANA – La comunità di Caldana e della Maremma potrà porgere oggi l’ultimo saluto a Mario Maiani, l’uomo che ha dedicato parte della sua vita alla solidarietà e alla beneficenza riuscendo a realizzare in pochi anni dieci strutture sanitarie e ospedaliere in giro per il mondo.

La camera ardente è stata allestita nei locali della Residenza per anziani intitolata alla memoria del padre del benefattore Angelo Maiani, un’opera voluta fortemente da Mario e inaugurata nel 2011.

La salma rimarrà esposta fino alle 12 di lunedì 24 settembre. Alle 14 poi il feretro lascerà Caldana per raggiungere Livorno dove i resti di Mario Maiani saranno cremati secondo le sue ultime volontà.

leggi anche
mario maiani
Soldiarietà
Mario Maiani: il “gigante” della Maremma. Grazie lui furono costruiti ospedali e case di riposo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI