Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Giuncarico nell’estate del ’21, quando c’era il telefono e in paese mancava luce e acqua

Più informazioni su

di Piero Simonetti

GIUNCARICO – Era domenica 19 giugno dell’anno 1921 quando a Giuncarico venne inaugurato l’Ufficio Telefonico Interurbano, alla presenza del Direttore dei Telefoni di Grosseto Lorenzo Lorenzi e del Sindaco di Gavorrano.

Alla cerimonia intervenne una gran folla. Furono fatte due telefonate di saluto all’on. Merloni ed all’on. Aldi-Mai, i quali risposero con cortese disponibilità.

Non risultarono invece reperibili al momento della chiamata né il Sindaco di Grosseto e neanche il Prefetto.

Allora fu deciso di telefonare all’Hotel Bastiani di Grosseto ed i gentili coniugi Anita ed Alfredo, accogliendo l’amichevole saluto, furono incaricati di trasmetterlo a tutti gli amici ed ospiti dell’albergo.

La gente si dichiarò entusiasta di questo Ufficio Telefonico Interurbano, cogliendo l’importanza del progresso civile che questa inaugurazione costituiva, arricchendo notevolmente il paese di Giuncarico. Ma qualcuno dei giuncarichesi nell’occasione fece notare che l’arrivo della luce e dell’acqua, promesso da tempo, continuava a tardare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Simoneinc

    Giuncarico di ieri, Giuncarico di oggi, quasi non e’ cambiato niente, poiché prima nel 21 attendevamo la luce e l’acqua corrente, adesso nel 12 attendiamo una linea veloce trasferimento dati, ADSL e depurazione.
    Tutto questo preambolo per specificare che le esigenze per crescere sono cambiate ma sempre attuali. La storia quindi si sussegue sempre…..