Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Identificato uno dei tre giovani colpevoli dell’aggressione sulle mura

GROSSETO – È stato identificato uno dei tre giovani che sabato sera hanno aggredito, sulle mura medicee, un uomo di 50 anni. Il ragazzo, 18 anni, ha ammesso di aver partecipato al pestaggio ai danni dell’uomo che, verso la mezzanotte, nella sera tra il 25 e il 26, stava portando a spasso il proprio cane sulle Mura mediccee, in via Fossombroni, nella zona del Cinghialino. I tre si sarebbero avvicinati all’uomo forse per chiedere denaro, al rifiuto la reazione violenta e inaspettata. I ragazzi si sono accaniti sull’uomo a terra, sfregiandolo con un collo di bottiglia.

Dopo una serrata indagine la Squadra Mobile della Questura è giunta al giovane di origine campana che non ha negato le proprie responsabilità. Il ragazzo è stato denunciato in stato di libertà dalla seconda sezione Reati contro la persona della Squadra Mobile con l’accusa di lesioni aggravate. Proseguono intanto le indagini della polizia per identificare gli altri due giovani che hanno partecipato all’aggressione.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.