Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sara Santonastaso vince la prima edizione di Vocal Village

Più informazioni su

FOLLONICA – Successo per la prima edizione di Vocal Village, Sara Santonastaso si aggiudica il primo premio. Una giornata entusiasmante quella di domenica 26 agosto: all’Acqua Village di Follonica è andato in scena il concorso canoro, organizzato dalla direzione del parco acquatico insieme all’ufficio stampa PuntoCom e alla scuola comunale di musica B. Bonarelli di Follonica.

La rassegna ha riscosso un grande successo: 14 talenti in gara, dai 14 ai 49 anni, che si sono esibiti davanti ad una giuria di esperti formata dal presidente Stefano Cocco Cantini, jazzista di fama internazionale, Fabrizio Federighi, produttore discografico che vanta collaborazioni con tantissimi artisti italiani e l’hair stylist nonché curatore d’immagine Gerry Santoro, e da una commissione critica composta da Simone Giannini di Radio Atomico, Paola Villani corrispondente de Il Tirreno e Ricky Fara Birickyno, dj e direttore marketing del parco follonichese.

Ecco i nomi dei cantanti che hanno preso parte al Vocal Village: Filippo Bernazzi, 16 anni, Sonia Bianchi, 49 anni, Susanna Bonelli, 16 anni, Dalia Buccianti, 16 anni, Angela Ciraldo, 19 anni, Eleonora De Lauri, 18 anni, Irene Di Brino, 16 anni, Alessandro Labbruzzo, 14 anni, Ilaria Orlandini, 32 anni, Giacomo Pasquini, 15 anni, Aurora Pinto, 16 anni, Carla Ricucci, 24 anni, Sara Santonastaso 21 anni e Giulia Tonini, 18 anni.

La giuria è rimasta colpita dalla bravura dei concorrenti, e alla fine non è stato semplice scegliere chi premiare, così 4 dei partecipanti sono stati richiamati sul palco per cantare un brano a cappella. Dopo è arrivato il verdetto: primo premio a Sara Santonastaso, che ha cantato” Oggi sono io” di Alex Britti, secondo posto per Giulia Tonini, che ha presentato La notte di Arisa e infine medaglia di bronzo a Filippo Bernazzi, che si è cimentato in Solo di Marco Mengoni.

Il premio della critica invece è andato a Irene Di Brino che ha interpretato Cabaret di Liza Minelli. Vocal Village è solo all’inizio, il prossimo anno ci saranno delle novità imperdibili.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.