Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Roselle la Cgil in festa: tre giorni per parlare di crisi e lavoro

Più informazioni su

GROSSETO – «La festa della Cgil di Grosseto – dichiara il segretario della Camera del Lavoro, Lorenzo Centenari – è una delle tappe di mobilitazione di un’organizzazione viva (33.504 gli iscritti nel 2011), che purtroppo non si è fermata mai nemmeno ad agosto per dare risposte a centinaia di persone che sono in cassa integrazione o in mobilità. Solo per fare un esempio, a settembre incontreremo la proprietà del mattatoio Inca, che ha annunciato la chiusura della storica attività, con la messa in mobilità di 18 persone. Mentre a noi si stanno rivolgendo lavoratori che mai avrebbero pensato di ricorrere alla Cgil perché si ritenevano al sicuro, come i dipendenti degli studi notarili o delle agenzie di assicurazione. A differenza del Governo non vediamo la luce in fondo al tunnel, e pensiamo che soprattutto in provincia di Grosseto sarà un autunno drammatico per decine di piccole imprese che non fanno audience, ma fino a oggi davano lavoro. La festa, con i suoi contenuti, è parte di una mobilitazione che a settembre avrà un’impennata anche sul piano nazionale».

Contrasto alla crisi economica, riorganizzazione dei servizi socio sanitari e problema del precariato giovanili (vedi sotto il programma di dettaglio), sono i tre temi intorno ai quali, a partire dalle 18:00, verteranno i dibattiti scelti come emblema della congiuntura economica. Sul palco della Cava alcuni dei protagonisti sindacali, di Confindustria, e della politica che hanno responsabilità in Toscana e in provincia di Grosseto. A partire dal segretario regionale della Cgil, Alessio Gramolati, e dall’assessore regionale alla salute, Luigi Marroni.

«I tagli lineari – spiega Claudio Renzetti, responsabile dell’organizzazione – cominciano a non essere più un concetto astratto di finanza pubblica. La gente si sta rendendo conto che intaccano la qualità della vita delle persone e si avvicina alla Cgil e ai suoi contenuti. Lo abbiamo verificato anche nel corso della preparazione di questa festa, per la quale non abbiamo avuto nessuna difficoltà a trovare volontari. Sono 70 persone per 3 giorni, ma abbiamo ricevuto disponibilità da 300 persone e non avremmo avuto nessuna difficoltà ad organizzare un evento di una settimana. Si tratta di un segnale inequivocabile».

«L’appuntamento della prossima settimana – ha sottolineato Paola Pancellini, segretaria della Filcams – è un’occasione di riflessione politico-sindacale, ma anche un momento per riscoprire la socialità e i rapporti fra le persone, che passa anche per la buona musica e la buona cucina».

CAVA DI ROSELLE

28 AGOSTO
h.18 APERTURA DELLA FESTA saluto di LORENZO CENTENARI Segr.Generale CGIL Grosseto,
h.18.30 DIBATTITO, “Generazioni a confronto” Partecipano: IVAN PEDRETI Segr.Nazionale SPI CGIL ILARIA LANI Resp.Nazionale CGIL Giovani MARIASOLE BARBIERI Presidente Rete Studenti Medi GR. Intervistati dai giornalisti:
GIACOMO D’ONOFRIO MARIA BRIGIDA LANGELLOTTI
CENA
h.21.30 CONCERTO, I MATTI DELLE GIUNCAIE (hard folk maremmano), a seguire DJ SET con Mr MAGGIO Dj (Reggae hip hop)

29 AGOSTO
h.18 DIBATTITO. “Nuovi modelli sociali ed istituzionali: quale futuro per il nostro territorio”, con SANDRO BONACETO, Direttore Reg.Confindustria, LEONARDO MARRAS, Presidente Provincia Grosseto, ALESSIO GRAMOLATI
Seg.Generale CGIL Toscana. Intervistati dai giornalisti:
ANDREA LAZZERI MASSIMILIANO FRASCINO
CENA
h.21.30 CONCERTO TRIBUTO a Fabrizio De André
MEDITERRANEA (Cover Band Fiorentina), OSTINATI E CONTRARI (Paolo Mari e Luca Pirozzi)

FONDAZIONE ‘IL SOLE’ 30 AGOSTO
h.17 INIZIATIVA PUBBLICA, “Tagli alla sanità pubblica: effetti su occupazione e qualità servizi”
Apertura lavori: LORENZO CENTENARI, Segr.Generale CGIL Grosseto. Partecipano: FAUSTO MARIOTTI, Direttore Generale ASL9, EMILIO BONIFAZI, Sindaco di Grosseto Presidente SDS COESO ELISA CAMELLINI Seg. Nazionale Filcams CGIL ELEONORA VANNI Legacoop Toscana, LUIGI MARRONI, Assessore Regionale Sanità, Conclude
STEFANO CECCONI, CGIL Nazionale. Al termine dei lavori sarà offerto un aperitivo accompagnato da musica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.