Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto calcio assolto, Scalone: «tutti i tifosi allo stadio»

GROSSETO – Giustizia è fatta, il Grosseto viene riammesso in Serie B. Non sta più nella pelle il direttore generale del Grifone Alessandro Scalone, una volta appreso il verdetto dell’appello che assolve i biancororossi e il presidente Piero Camilli: «è uno dei giorni più belli della mia vita calcistica – dice con voce esultante il dg – sono felicissimo perché è stata fatta giustizia. A questo punto attendiamo tutti i tifosi per festeggiare assieme il momento, a partire già da questa sera». L’appuntamento è fissato per le 20:30, allo stadio Zecchini, dove i tifosi biancorossi sono attesi in massa per poter così riabbracciare la Serie B, ingiustamente sottratta dalle richieste del procuratore federale Stefano Palazzi e dalla sentenza di primo grado. Per il popolo biancorosso, si tratta di un grande sospiro di sollievo, dopo giorni 12 giorni davvero difficili dal punto di vista sportivo. Il tam tam mediatico è già partito sul sito biancorossi.it, consueto ritrovo della tifoseria maremmana. L’impressione è quella di tornare a vivere dopo un’estate vissuta nel limbo e carica di timori. Chissà che questa liberazione non serva a portare nuovo vitale entusiasmo a tutto l’ambiente, a partire da stasera, ma anche per il campionato cadetto, ai nastri di partenza sabato prossimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.