Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Castiglione: mostra fotografica per aiutare i bambini autistici

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Una storia di silenzi quella del piccolo Abishek, autistico, in un mondo difficile, fatto di povertà, di adulti che non capiscono la sua malattia. Un bimbo troppo impegnativo, che cresce separato dagli altri perché impossibile da gestire, da comprendere. Eppure i suoi occhi brillano, la sua bocca sorride, le sue gambe hanno voglia di correre. Con grande tenerezza, il fotografo Nicola Cariati ha dedicato a lui gli scatti della sua mostra, a questa piccola grande storia adottando nel suo cuore, l’anima solitaria del giovane Abishek. Per lui ha anche organizzando eventi per la raccolta di fondi da investire nella sua formazione, togliendolo dall’incomprensione di un mondo cieco per dargli la possibilità di passare qualche anno con altri bambini dentro ad una scuola speciale, come speciale è lui. “Percorsi nella memoria” è il titolo di una mostra fotografica toccante, sensibile e capace di descrivere la fatica di vivere in una realtà ai limiti della sopravvivenza. Il ricavato della mostra sarà devoluto all’Associazione L’Altra Città nel Mondo e destinato al Progetto India.

Nicola Cariati partecipa nel 2011 a “Personal Geography”, workshop fotografico con mostra collettiva tenuto da Guy Tillim e Marco Delogu e organizzato da PhC Capalbio Fotografia. Effettua diverse mostre durante eventi a scopo umanitario e benefico. Cariati è anche vice presidente dell’Associazione L’altra Città nel Mondo e dal 2007 svolge attività di volontariato nei villaggi di Madaplathuruth (Kerala) e nelle città di Bangalore e Chennai nell’India del Sud.

La mostra sarà aperta fino al 26 agosto nella sala Esposizioni dell’ex Palazzo Comunale dalle 18.00 alle 24.00.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.