Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comunisti Italiani: solidarietà al titolare di Cavallo Natura e un grazie a chi ha operato nello spegnimento

Più informazioni su

GROSSETO – Solidarietà e vicinanza per Claudio Catani, il titolare del maneggio Cavallo Natura, arriva da Marco Barzanti, segretario provinciale dei Comunisti italiani. «La Maremma è stata colpita nel suo cuore, nell’immagine della purezza e della qualità dell’ambiente. E’ stato colpito un polmone di verde straordinario – afferma Marco Barzanti -. Il piromane o i piromani hanno attaccato la Maremma, la nostra cultura, la nostra immagine. In questo caso, non esiste nessuna scusa, non c’è nessuna riflessione che possa trovare una parziale giustificazione. Questo è un vero e proprio attentato alla Maremma, non dovranno esserci sconti per i responsabili, ma punizione esemplare con il massimo della pena.»

«Non solo è stato distrutto il patrimonio verde della nostra costa, ma si è attentato alla vita di turisti e nostri cittadini in vacanza – prosegue Barzanti -. Un danno ambientale, economico, turistico che potrebbe avere ripercussioni negative in questa fase di stagione. In tutto questo, è stato colpito un amico, Claudio Catani, che con la sua attività di maneggio, carrozze è da sempre un riferimento per turisti e non. I suoi cavalli sono restati intrappolati tra le fiamme, la sua attività distrutta, per colpa e responsabilità di chi sa quale divertimento o malattia. Caro Claudio, ti siamo e ti sono vicino perché tu possa il prima possibile riprendere la tua attività e tu possa presto vedere negli occhi il/i delinquenti che hanno ucciso i tuoi cavalli. Spero ciò possa avvenire molto presto, nel mentre, sono a tua disposizione per qualsiasi necessità. Inoltre un grande ringraziamento al lavoro straordinario dei Vigili del fuoco, tutte le forze dell’ordine e volontari – conclude il segretario dei Comunisti italiani – che hanno lavorato per evitare che potesse accadere un vero e proprio disastro.»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.