Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

ULTIM’ORA – A Marina le fiamme non danno tregua: evacuati tre campeggi

MARINA DI GROSSETO – Brucia la pineta e un fumo nero si addensa sopra la frazione balneare. Marina di Grosseto è in ginocchio, colpita da un incendio difficile da domare. Elicotteri e canadair in costante azione, a far da spola tra il mare e la pineta, almeno fin quando alle 20:30, ora del tramonto, le fiamme erano state contenute. Si procedeva allora dal basso, nella speranza di spegnere definitivamente un incendio che, dalle prime stime ancora parziali, avrebbe distrutto già 60 ettari di pineta. La situazione però, è ancora delicata, in quanto dopo un primo momento di tregua, l’incendio è nuovamente divampato.

Tre i campeggi evacuati. Il primo è stato l’Eden, successivamente è toccato al Cielo Verde. Grazie ai pullman presenti nella struttura, i clienti de camping sono stati accompagnati al centro commerciale Aurelia Antica, dove passeranno la notte. Misure precauzionali doverose. Ancora critica invece, la situazione del campeggio Il Sole, proprio in quella zona, infatti, la pineta ha ricominciato a bruciare, mettendo a serio repentaglio la struttura. Le fiamme si sono propagate da Via dei Platani nel pomeriggio, hanno pericolosamente lambito un distributore di benzina per poi sfogare in maniera distruttiva lungo la Via Grossetana. Intanto, dal punto di vista della viabilità, Marina resta collegata a Grosseto solo attraverso la strada del Cristo, dato che per motivi di sicurezza le altre vie di collegamento sono state chiuse al traffico.

In tarda serata una chilometrica coda di autovetture si è incolonnata lungo la strada del Cristo, cercando l’unica via di ritorno verso il capoluogo maremmano. La polizia municipale si è attivata richiamando tutti i dipendenti, anche quelli in ferie, sul posto di lavoro. Non sono mancati anche attimi di tensione, con i vigili urbani aggrediti fisicamente, all’incrocio di Via Grossetana, da automobilisti che ostinatamente stavano cercando di raggiungere i campeggi evacuati.

(per ingrandire cliccare sulla immagini)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.