Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Estate di fuoco: quadruplicata in Toscana la superficie bruciata. Grosseto la più colpita

Più informazioni su

FIRENZE – È quadruplicata la superficie di territorio bruciata da incendi in Toscana nel 2012, rispetto al 2011. Grosseto la provincia più colpita dove sono bruciati 633 ettari (412 di superficie boschiva e 221 di non boschiva). È quanto rendono noto i Vigili del Fuoco della Direzione regionale per la Toscana. Infatti, quest’anno sono bruciati 2.130 ettari (1.127 di boschi e 1.003 di campi e zone coltivate), contro i 502 dello scorso anno.

Per far fronte ai roghi, ogni giorno i vigili del fuoco impegnano in Toscana mediamente 90 uomini e 40 mezzi, e complessivamente le squadre sono state impegnate in 1.205 interventi, a fronte dei 412 dell’anno passato. La provincia più colpita dagli incendi, è appunto Grosseto con una media di nove uomini e quattro mezzi impiegati al giorno. In seconda posizione c’è Pisa, dove le fiamme hanno mandato in fumo 481 ettari, con l’impiego giornaliero di 13 uomini e cinque mezzi. Poi Massa Carrara (342 ettari), Firenze (292), Arezzo (173), Livorno (71), Pistoia (69), Lucca (28), Siena (26) e Prato (15). Il numero maggiore di interventi, 148, si registra nella provincia di Firenze, con una media di 18 uomini e sei mezzi impiegati ogni giorno

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.