Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bizzarri: «opportunità di sviluppo e di occupazione al Puntone»

Più informazioni su

SCARLINO – Il Sindaco Maurizio Bizzarr (nella foto) e l’assessore all’urbanistica Marcello Stella del Comune di Scarlino, hanno organizzato un incontro informativo con i soggetti interessati dai vari comparti dell’ex Programma Integrato di Intervento (PII), oggi Piano Complesso per la zona del Puntone. Tale incontro, oltre a fornire informazioni e chiarimenti sul percorso da seguire per la definizione dello strumento urbanistico, è entrato nel merito degli obiettivi individuati dal recente Piano Strutturale approvato definitivamente nella seduta del Consiglio Comunale del 13 luglio 2012. L’Assessore Stella ha confermato che saranno convocati altri incontri specifici nel rispetto di una continuità del percorso partecipato condiviso con tutti i soggetti interessati e gli enti preposti.

«Con il nuovo Piano Strutturale approvato – dice il vicesindaco – l’Amministrazione Comunale intende ottimizzare i tempi necessari per l’approvazione definitiva del Piano Complesso, al fine di dare risposte in tempi accettabili al territorio, alla frazione del Puntone e ai comparti: il tutto in termini urbanistici e di opere pubbliche, in particolare per gli interventi sulla viabilità, dei servizi, delle strutture ricreative e sportive e della valorizzazione delle risorse ambientali». «Tali interventi consentiranno opportunità di sviluppo e di occupazione oltre che la risoluzione di problemi annosi per la frazione, favorendo una migliore integrazione con le attività esistenti che il Puntone possa sfruttare tutto l’anno», conclude il sindaco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.