Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Uomo denunciato per massaggi abusivi. I Carabinieri sequestrano 5 mila euro di merce contraffatta

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Prima denuncia per massaggi abusivi a Castiglione della Pescaia, dove un cinese è stato fermato in spiaggia dai Carabinieri della cittadina di mare mentre effettuava un massaggio in uno stabilimento balneare. L’uomo, 50 anni, residente a Chioggia, non aveva alcuna abilitazione e utilizzava prodotti non conformi alle direttive europee e potenzialmente pericolosi per la salute. Uno degli oli usat e sequestrati veniva spacciato per una sostanza antidolorifica contro mal di testa, punture di zanzare e dolori mestruali. La denuncia per massaggi abusivi è frutto di una direttiva del Ministero della salute che ha bollato come pericolosa questa attività in quanto dannosa per i turisti.

Nell’ambito dei controlli sul litorale i Carabinieri di Castiglione della Pescaia hanno anche denunciato due Senegalesi di 30 e 34 anni per commercio di prodotti contraffatti quali borse, portafogli e scarpe, sottoposti a sequestro. Il valore della merce sottoposta a sequestro raggiunge il valore di circa 5.000 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.