Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Vespa per le Colline Metallifere: in centinaia al raduno nazionale di Gavorrano foto

BAGNO DI GAVORRANO – Erano più 250 le Vespe che questa mattina a Bagno di Gavorrano hanno preso parte all’undicesima edizione del Raduno nazionale “In Vespa per le Colline Metallifere”.

Più di 300 persone provenienti da tutta Italia che sono arrivate in Maremma per “festeggiare”, in quello che è diventato negli anni uno dei raduni più grandi a livello nazionale, il mito della Piaggio. Presenti “vespisti” da quasi tutte le regioni italiane: da Milano a Roma, da Cantù al Monferrato, da Firenze all’Isola d’Elba, Lucca, Ferrara, Empoli e naturalmente da tutti i club della provincia di Grosseto.

Tra le novità di questa edizione, organizzata come sempre nei minimi dettagli dal Vespa Club Gavorrano, il tuor che ha portato il “serpentone” delle Vespe da Bagno di Gavorrano a Scarlino passando per Gavorrano, Grilli, Castiglione della Pescaia e Puntone.

Grandi aspettative anche per il futuro perché sarà la provincia di Grosseto ad ospitare nel 2014 il primo raduno internazionale della Vespa. Il progetto vede come capofila proprio il Vespa Club Gavorrano che è riuscito ad ottenere i riconoscimenti dal Vespa Club Italia per poter organizzare un evento di richiamo internazionale che porterà in Maremma Vespe e appassionati da tutto il mondo.

«Il raduno si chiamerà “Maremma Vespa World Parade” – ha detto Andrea de Sensi, presidente del Vespa Club Gavorrano (nella foto a sinistra insieme a due soci del club) – e sarà un grande evento non solo per gli appassionati della Vespa. Sarà una grande opportunità per tutto il territorio. All’organizzazione ci stiamo già lavorando e stiamo pensando di allestire il “Vespa Village” e il centro di riferimento di tutta la manifestazione al Polo Fieristico del Madonnino. La manifestazione durerà tre giorni, dal venerdì alla domenica, e ci saranno tutta una serie di iniziative che ruoteranno intorno al mondo della Vespa».

«Per quanto riguarda il raduno di quest’anno – ha aggiunto de Sensi – siamo soddisfatti della partecipazione. Ormai questo è diventato un appuntamento fisso per tanti “vespisti” e credo che questa sia la dimostrazione dell’ottimo lavoro che viene svolto da tutti i soci del Vespa Club Gavorrano».

(per ingrandire cliccare sulle foto)

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.