Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allarme incendi: a Grosseto distrutto un mezzo dei Vigili. A Marina brucia la pineta: in volo canadair foto

di Daniele Reali

MARINA DI GROSSETO – Due incendi a distanza di pochi chilometri e entrambi molto vicini ai centri abitati. Dopo il rogo scoppiato in via Teano a Grosseto con le fiamme che hanno minacciato il palazzetto di via Lago di Varano e le abitazioni della zona e hanno distrutto un mezzo antincendio dei Vigili del Fuoco, nel tardo pomeriggio è scoppiato un altro “inferno” tra Principina a Terra e Marina di Grosseto. Questo secondo incendio si è sviluppato nella zona delle quattro strade tra il semaforo di ingresso di Marina e il canale di San Rocco (nella foto di un lettore sullo sfondo il mezzo dei antincendio dei Vigili del Fuoco distrutto).

Un incendio che, a causa del forte vento, ha richiesto l’intervento di due elicotteri della regione Toscana e di un Canadair che ha effettuato i suoi rifornimenti direttamente in mare.

A terra impegnati nelle operazioni di spegnimento i Vigili del Fuoco di Grosseto coadiuvati anche dal personale libero dal turno dagli uomini del comando di Arezzo e di quello di Livorno.

Disagi anche al traffico che in direzione di Marina viene deviato all’altezza di Principina a Terra verso la strada del Cinquale.

Sul posto anche gli uomini del Corpo Forestale e i Carabinieri. L’incendio è ancora in corso.

(per ingrandire le foto cliccare sulle immagini)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.