Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Romeo e Giulietta” va in scena all’anfiteatro romano di Roselle

Più informazioni su

ROSELLE – La tragedia d’amore più nota di tutti i tempi torna sulla scena nell’antica cornice dell’Anfiteatro Romano di Roselle (nella foto a destra, fonte Wikipedia), pronta per emozionare il pubblico con la storia come mai ce ne furono “di maggior dolore di quella di Giulietta e del suo amore”. L’Associazione culturale Polis 2001, nell’ambito del progetto Teatro in archeologia e architettura, per l’Estate Rosellana 2012 porta in scena Romeo e Giulietta, per 12 repliche previste dall’11 al 22 agosto, alle ore 21:15. «La storia dei due veronesi, che la poesia del grande Bardo ripropone con la sua incommensurabile potenza – spiega il regista Francesco Tarsi – rilancia il perenne, forse illusorio gioco dell’eros, che talvolta lega l’uomo e la donna per la vita e la morte. Il giovane e selvaggio sangue d’amore di cui i due protagonisti irrorano il loro dramma ancora oggi fa pulsare la vita nel mondo e alimenta la speranza di milioni di giovani esistenze nel loro primo sbocciare».

Questi gli attori: Giulia Berto (Giulietta), Luca Terracciano (Romeo), Marco Belocchi, Giacomo Rosselli, Valentina Bonci, Marika De Chiara, Matteo Foggi, Diego Giannettoni, Giuseppe Madonna, Valentina Minzoni e Valentina Vandelli. Alla Prima e all’ultima replica, Letizia Stammati interverrà con un monologo da Il fuoco di D’Annunzio, rievocando la celebre Eleonora Duse nel ruolo di una giovanissima Giulietta. Regia, Francesco Tarsi. Luci, Giovanni Vernucci. Fotografia di scena, Marica Moretti. La rappresentazione è organizzata con i Patrocini della Provincia e del Comune di Grosseto, e della Soprintendenza Archeologica per la Toscana.

I biglietti possono essere acquistati ogni sera presso i ruderi di Roselle o prenotati ai numeri 3472299737, 0564 078217. In prevendita si trovano invece presso Rolling Store Music, piazza San Michele (centro storico), 0564 22491. Ingresso intero 15 euro, ridotto studenti 10 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.