Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio Uisp: La Fornace e Mojito, acuti vincenti foto

Più informazioni su

GROSSETO – L’Fc Mojito (nella foto) si aggiudica l’edizione 2012 del Trofeo Albertazzi di calcio a 5 Uisp con una finale al cardiopalma giocata nella bellissima cornice di pubblico a Polverosa. Una tribuna piena è rimasta a godersi una partita tirata, decisa all’ultimo minuto con il risultato di 5-4. La finale ha visto di fronte il Mojito di Fulvio Perillo contro il fortissimo Liverpool di Davide Socciarelli. In campo due ottime compagini che durante il torneo si sono sempre battute per il primato e la finale è stato il giusto epilogo. Forse contro ogni pronostico,  il Mojito si è dimostrato una squadra forte, concreta e cinica quanto basta per vincere meritatamente una partita che aveva preso una brutta piega. Di Tonno, Rusu e Benjamin non fanno sconti alle furie rosse del Liverpool che subiscono il travolgente ritorno avversario. Vittoria conquistata con spirito di squadra, Del Giudice solido tra i pali e un’ottima ossatura nel resto dei reparti fanno di questa squadra una realtà ben consolidata. Di notevole importanza il lavoro in mezzo al campo di Stoppacciaro e Cherubini, riferimenti per Stagnaro e Perillo che non sbagliano mai i tempi degli interventi. Detto poi degli altri tre attaccanti con Di Tonno che fa quello che vuole con il pallone fra i piedi mentre Benjamin e Rusu oltre a dare profondità si sacrificano per la squadra.

Si conclude alla grande anche il Memorial Angelo Turetta. Solo i calci di rigore sanciscono la vittoria della Fornace (nella foto), 13-12 sul Cs Installazioni, dopo il 6-6 dei tempi regolamentari, con Lorenzo Censini autore di una stupenda tripletta nella formazione di Francesca Rosati. Le due squadre hanno dato vita ad un match equilibratissimo, un equilibrio che si è mantenuto fino alla fine dei due tempi e che ha consegnato la decisione finale ai fatidici rigori. Alla fine l’ha spuntata La Fornace, settimo penalty , quello decisivo calciato da Magarotto che chiude definitivamente i giochi dopo l’errore di Giulianelli.  Le premiazioni finali per entrambe le manifestazioni vede assegnare oltre i premi alle finaliste anche i riconoscimenti per la Disciplina (Cs Installazioni), miglior difesa (Lista Sport) e infine i due capocannonieri, Mike Di Tonno e Valentino Busonero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.