Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio Uisp: vincono Asd Ciacco e Crystal Palace foto

Più informazioni su

GROSSETO – L’Asd Ciacco vince il Mundialito Dilettanti di calcio a 5 Uisp. In una finale combattuta sconfitto l’Ival 6-3. Dopo un primo tempo equilibrato è nella ripresa che la gara si fa tutta in salita per l’Ival visto che il Ciacco si porta sul 4-1. La formazione di Serravalle non molla e trovava la via del gol con Raia che riduce al minimo lo svantaggio realizzando una doppietta. L’Asd Ciacco però è spietato: Carraresi e Morganti vanno a segno cambiando definitivamente volto alla sfida. Al termine dell’incontro cerimonia di premiazione che vede assegnare i titoli di capocannoniere a Paolini e Biondi, primatisti con 23 gol. Al Ristorante Barbagianni sia il trofeo disciplina che la miglior difesa.

Il Crystal Palace vince il Torneo Maremma Cup Big di calcio 8 Uisp sconfiggendo in finale dopo i calci di rigore la Superal Utd 8-7. Alla fine dell’eccellente cammino arriva il titolo conquistato grazie ad una prestazione corale e ad alcune individualità di valore. E’ proprio la squadra di Matteo Perin che inizia l’incontro in maniera spregiudicata, Briaschi  realizza il vantaggio su calcio di rigore e fa da spola tra centrocampo e reparto avanzato servendo suggerimenti per Vento. La Superal Utd trova il pareggio nel primo tempo con Coralli che calcia una punizione dalla distanza, prima di trovare il vantaggio grazie alla perla di un difensore, Iacopo Bartolini, il quale servito spalle alla porta riesce a centrare il bersaglio di tacco. Dopo pochi minuti giunge il definitivo 2-2 con Lorenzo Benassi, diagonale imparabile sull’angolino opposto che non lascia scampo al pur bravo Speroni. La partita si rende interessante con entrambe le squadre alla ricerca del gol che eviterebbe i calci di rigore. Ma la rete non arriva, ecco la lotteria dei penalty con parità assoluta fino al quinto rigore, sbaglia Alessandro Savini, dall’altra parte Francesco Buglieri non si fa pregare e trafigge il portiere avversario portando in trionfo il Crystal Palace. Nelle premiazioni conclusive riconoscimenti al Superal del trofeo disciplina e miglior difesa mentre il capocannoniere è Federico Angelini primo con dodici gol.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.