Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al parco di via Leoncavallo un’area dedicata ai cani

GROSSETO – Al Parco del fiume Ombrone è stata inaugurata questa mattina la nuova area dedicata ai cani. Si tratta di una porzione dell’area verde in cui i fedeli amici a quattro zampe potranno correre e muoversi liberamente senza che i loro proprietari rischino di essere multati.

“Il parco del fiume Ombrone sta diventando sempre di più un importante punto di riferimento per trascorrere il tempo libero. Molti sono infatti i cittadini che lo frequentano – ha detto l’assessore all’Ambiente, Giancarlo Tei –. Tra questi anche i proprietari dei cani ai quali abbiamo dato risposta rispetto all’esigenza di poter usufruire di uno spazio per la sgambatura dei loro animali. In tempi rapidi siamo riusciti a delimitare un’area ad hoc dove gli amici a quattro zampe potranno correre e muoversi in libertà senza l’obbligo del guinzaglio e siamo pronti ad apportatre migliorativi laddove possibile e necessario”.

L’area recintata, pubblica e aperta a tutti 24 ore su 24, è lunga 80 metri e larga 40, è dotata di cannellina con acqua e contenitori per far bere gli animali. All’interno è anche presente una pianta di fico, dove i cani e i loro proprietari potranno riposare all’ombra. Alla zona dedicata alla sgambatura, che si trova ai confini del parco verso la zona dell’Alberino, si accede dall’ingresso principale di via Leoncavallo.

Il progetto è costato circa sette mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.