Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo Uisp: torna il trofeo Estate Festa Democratica

Più informazioni su

FOLLONICA – E’ in programma sabato 11 agosto la ventunesima edizione del trofeo Estate Festa Democratica, classica del cross country valevole per il campionato provinciale mountain bike Uisp, che si svolge ogni anno nella zona del Castello di Valli, all’interno del parco interprovinciale di Montioni, nel territorio del Comune di Follonica e pertinenza delle Bandite di Scarlino. Il ritrovo per le iscrizioni e ritiro numeri gara è fissato dalle ore 15 al Parco dei Pini, in via Litoranea a Follonica. Alle 16,30 ci sarà un trasferimento guidato, di circa 2,5 chilometir, per raggiungere la zona di partenza-arrivo al Podere Petraia, appena oltrepassata la Vecchia Aurelia. Il percorso agonistico, completamente sterrato a parte i primi 500 metri di asfalto, è composto da un anello di 13 chilometri da ripetersi due volte. E’ composto prevalentemente da single-track o sentieri, per la maggior parte dentro il bosco, raccordati da tratti di strada sterrata che ne fanno uno dei percorsi di cross country più apprezzati del Centro Italia.

Dopo la partenza si percorre un tratto di ampia strada sterrata per circa 3 chilometri, per poi entrare nel bosco e affrontare, in rapida successione, prima un single-track guidato, poi un tratto di sentiero che costeggia il Lago del Bicocchi che ci conduce alla prima salita della Sassicaia, 1,2 chilometri al 7% per poi immettersi nella Cessa spartifuoco del Martellino in direzione Follonica. Dopo un breve tratto in discesa si affronta il terribile strappo della Querciolina, 100 metri con pendenza del 23%, per poi rituffarsi immediatamente in uno spettacolare single-track in discesa dentro il bosco di circa 1,5 chilometri, tutto guidato, tra gli alberi. Quindi si percorre un sentiero pianeggiante, sempre all’ombra, per altri 1,5 chilometri per poi riprendere, in leggera salita, la Cessa del Martellino per circa 1.500 metri, questa volta in senso opposto verso Montioni, sino all’imbocco dell’ultimo single-track in discesa, il Sentiero Ritrovato, 1.300 metri di puro divertimento, che riporta verso il mare. All’uscita si imbocca per soli 300 metri un’ampia strada sterrata che conduce all’inizio dell’ultima salita, quella del Castello di Valli, 400 metri all’11%, prima di affrontare un’ampia discesa di circa 600 metri che ci riporta al Podere Val dell’Aia, pronti a percorrere il secondo giro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.