Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vigili del fuoco vanno per spegnere incendio e trovano coltivazione di marijuana

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

GROSSETO – Aveva chiamato i Vigili del fuoco presa dal panico, dopo che un piccolo rogo, nel pomeriggio del primo agosto, si era sviluppato nel suo appartamento. Ma si deve essere pentita subito dopo, quando ha capito che i pompieri avrebbero ispezionato per una verifica la casa per essere sicuri del cessato pericolo. I Vigili, nel terrazzo della giovane grossetana di 28 anni, hanno infatti subito notato sette piantine rigogliose di una specie non proprio consentita. Il caposquadra ha segnalato la cosa all’Ufficio prevenzione generale soccorso pubblico della Questura che ha subito mandato una delle sue volanti. Gli uomini della polizia hanno riconosciuto immediatamente le piante di Marijuana.

Per la giovane è scattato immediatamente l’arresto per coltivazione di sostanze stupefacenti. La donna è stata trasferita in carcere dove è rimasta sino a questa mattina quando il giudice ha deciso la convalida dell’arresto e disposto la scarcerazione con obbligo di firma.

Le piante sono state sequestrate per essere sottoposte alle analisi chimiche del caso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.