Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Federazione della Sinistra lancia la raccolta di firme per chiedere l’unità nel centrosinistra

Più informazioni su

GAVORRANO – Una raccolta di firme per condividere con i cittadini il progetto di unità nel centrosinistra. È questa l’idea lanciata dai Comunisti Italiani di Gavorrano (Federazione della Sinistra), pronti a lavorare per costruire un nuovo progetto unitario tra le varie anime del centrosinistra e proporre una candidatura unitaria alle prossime amministrative del 2013.

«Nei giorni scorsi abbiamo proposto – si legge nella nota della Segreteria Comunale dei Comunisti Italiani di Gavorrano – a tutti partiti del centrosinistra di Gavorrano di aprire un confronto per superare le recenti divisioni che hanno lacerato i partiti e confuso i cittadini. Noi Comunisti Italiani – Federazione della Sinistra, vogliamo verificare fino all’ultimo la possibilità di ricomporre l’alleanza dei partiti del centrosinistra. Per poter trovare una soluzione di candidatura condivisa è necessario e opportuno che, ognuno di noi, con grande responsabilità, metta da parte i propri egoismi, le proprie guerre e antipatie personali per rispetto nei confronti dei cittadini di Gavorrano».

Una posizione vicina a quella del Partito Democratico che proprio in questi giorni ha annunciato l’apertura di un percorso di confronto con partiti e movimenti.

«Ringraziamo il Partito Democratico per aver aderito alla nostra proposta di aprire, dopo le vicende giudiziarie, le divisioni, di rilanciare un confronto con tutti per trovare una candidatura condivisa che porti ci porti alle prossime elezioni uniti per vincere e finalmente governare il comune dopo i tanti e gravi ritardi accumulati in questi anni».

«I cittadini si aspettano risposte, proposte che migliorino la vita, che risolvano i problemi nel modo più rapido possibile. Chi, non dovesse accettare il confronto, è chiaro e sarà chiaro che si assumerà la responsabilità, non solo di non aver unito il centrosinistra superando i personalismi e le antipatie personali, ma, anche il rischio di far vincere le destre e il centrodestra».

«Nei prossimi giorni, insieme alle forze che hanno aderito alla nostra proposta, inizieremo il confronto con chi ad oggi non si è espresso pubblicamente, parallelamente, chiederemo a tutti i cittadini di firmare la nostra proposta per rafforzare la richiesta di unità del centrosinistra contro ogni tipo di personalismo. La raccolta di firme inizierà dalla prossima settimana».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.