Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Artisti studiosi di musica antica in concerto a Sassofortino

Più informazioni su

SASSOFORTINO – Si conclude con il concerto di venerdì 3 agosto la sezione dedicata alla musica classica all’interno della rassegna Segni Suoni & Sapori del Comune di Roccastrada, sotto la direzione artistica del maestro Giovanni Lanzini. L’appuntamento è alle 21,30 all’agriturismo Valdonica in località Casalone dell’Ebreo, proprio a due passi da Sassofortino. Una serata speciale, tutta dedicata alla musica barocca eseguita con strumenti antichi che vedrà protagonisti i musicisti dell’Ensemble “Il Fabbro Armonioso”, studiosi di musica antica e veri specialisti nel settore, con Gian Marco Solarolo all’oboe barocco, Alfredo Pedretti al corno naturale e Cristina Monti alla spinetta.

Lo spettacolo, dal suggestivo titolo “Giochi barocchi tra frulli d’ancia e squilli d’ottoni” prevederà musiche di Finger, Schaffrath, Fantini, Graun e Telemann e tra un brano e l’altro i musicisti illustreranno al pubblico i propri strumenti e alcuni cenni sulla tecnica esecutiva barocca. L’Ensemble “Il Fabbro armonioso” nasce dal proponimento di valorizzare e diffondere la letteratura cameristica con strumenti originali a fiato del XVIII secolo con un repertorio che privilegia sonate di autori italiani e tedeschi.

L’ensemble, attivo dal 1992, ha tenuto centinaia di concerti in tutta Italia per importanti associazioni musicali e i componenti hanno registrato performance radiofoniche per Rai Radio 3, la Radio Vaticana, la Rtsi, la Radio spagnola 2 e incisioni discografiche per le case Stradivarius, Bongiovanni, Ricordi, Tactus, Nuova Era, Agorà e molte altre. Al termine dello spettacolo verrà offerta una degustazione dall’azienda agrituristica e vitivinicola Valdonica (www.valdonica.com). Il cartellone di Segni Suoni & Sapori proseguirà poi con visite guidate, mostre e passeggiate fino al 15 settembre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.