Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Acqua, Donatella Raugei scrive alla Asl perché intervenga a Montebamboli

MASSA MARITTIMA – «Ho inoltrato una domanda alla Asl affinché intervenga a tutela della nostra salute» a parlare è Donatella Raugei presidente del consiglio di frazione a Valpiana, e di quella di Montebamboli, nel comune di Massa Maritima. Raugei chiede che «almeno fino a quando l’acqua tornerà potabile, venga assicurato un servizio di serbatoi da posizionare nella frazione di Montebamboli»

Donatella Raugei ha messo al corrente la Asl di come quasi un anno fa lo stesso Acquedotto del Fiora avesse segnalato «un problema al serbatoio – continua Raugei – definito dal CapoArea “privo di ogni requisito igienico sanitario che lo possano dichiarare idoneo per la distribuzione di acqua potabile.”

«E’ inaudito che noi, cittadini di Montebamboli, – ribadisce Raugei – dobbiamo, seppur utenti del Fiora SpA con contratto di fornitura di acqua (potabile!), compresa la manutenzione degli impianti, comperare acqua minerale, con l’unica alternativa di bollire l’acqua per 15 minuti. Come nei paesi dove si beve dopo bollitura l’acqua dove sguazzano gli ippopotami, ma lì, almeno, è gratis, da noi, invece, – conclude Raugei – dobbiamo pagare le bollette.»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.