Grilli, sicurezza stradale: Di Massa propone attraversamenti pedonali rialzati

Più informazioni su

GAVORRANO – Un’interrogazione per conoscere quali siano le iniziative di prevenzione e sicurezza per la frazione di Grilli. Dopo l’incidente di qualche giorno fa e l’investimento di due persone all’interno del centro abitato sulla “vecchia Aurelia”, Jurij Di Massa, capogruppo del centrodestra a Gavorrano, ha presentato un documento per chiedere all’amministrazione comunale di «attivare azioni precise» e da subito l’installazione di una specifica segnaletica (nella foto la “vecchia Aurelia” che attraversa il centro abitato di Grilli).

La questione della pericolosità della “vecchia Aurelia” a Grilli era stata oggetto anche in passato di un’interrogazione. Già nel 2010 all’indomani di un altro episodio simile all’incidente di qualche giorno fa, la lista  “Una nuova storia” presentò la richiesta di intervento all’amministrazione comunale per limitare il rischio di incidenti e aumentare  la sicurezza per i pedoni.

E la “quesitone Grilli” è tornata di attualità proprio in questi giorni. Stanchi della situazione e preoccupati, i residenti di Grilli proprio in questi giorni stanno raccogliendo le firme per chiedere finalmente un intervento risolutivo.

Nell’interrogazione di Di Massa viene suggerita anche una soluzione: si tratta degli attraversamenti pedonali rialzati che consistono in una «sopraelevazione della carreggiata con l’inserimento di una piattaforma le cui dimensioni e struttura possono variare in relazione all’ubicazione dell’attraversamento, alla quantità e frequenza dei flussi pedonali e alla composizione dei flussi veicolari». L’obiettivo è quello di ridurre la velocità dei veicoli che attraversano il centro abitato di Grilli una volta per tutte, considerato anche che questa situazione «persiste ormai da molto tempo» e che rappresenta una legittima richiesta dei residenti.

Per consultare il testo integrale della interrogazione cliccare su questo LINK.

Più informazioni su

Commenti