Tre squadre Grossetane alla staffetta “12 x 1 ora” di Roma foto

Più informazioni su

GROSSETO – Sono tre le compagini grossetane che parteciperanno il prossimo 15 settembre alla grande maratona dalla solidarietà e dello sport in programma a Roma nello splendido scenario delle Terme di Caracalla. La “Staffetta 12 x 1 ora – Memorial Alberto Rizzi”, organizzata dall’associazione sportiva ACSI (Associazione di Cultura, Sport e Tempo Libero) con il patrocinio di Regione Lazio, delle province di Roma e Grosseto e dei comuni, sempre di Roma e Grosseto, è arrivata ormai alla sua diciassettesima edizione e ogni anno vanta centinaia di partecipanti. Come di consueto l’adesione degli atleti grossetani è garantita anche quest’anno, dal team “Marathon Bike” e le tre compagini vedranno una squadra totalmente femminile, una totalmente maschile e una mista.

Presenti questa mattina in occasione della presentazione dell’evento il Vicesindaco di Grosseto, Paolo Borghi, il Presidente del Consiglio provinciale, Sergio Martini, l’assessore provinciale allo Sport Cinzia Tacconi, il Presidente della Commissione consiliare provinciale delle Politiche Culturali Giovanili e dello Sport di Roma, Pino Battaglia, il Presidente del Coni Roma, Riccardo Viola, il Presidente dell’ACSI Palatino, Roberto De Benedictis, il Presidente del team Marathon Bike, Maurizio Ciolfi, il fratello di Alberto Rizzi, e Direttore dell’Associazione culturale Radar, Vincenzo e il Presidente di Uisp Grosseto, Sergio Stefanelli. Il gemellaggio fra le istituzioni è stato coordinato da Ady Franchi, che ha anche curato i contatti con la squadra e le aziende locali .

Lo scopo di questa manifestazione è quello di sensibilizzare i cittadini e di ricordare le persone scomparse mentre facevano attività sportiva, proprio come il medico Alberto Rizzi a cui è dedicata la staffetta. E anche quest’anno le adesioni ad un’iniziativa dai grandi valori sportivi e che favorisce l’aggregazione giovanile e la vita all’aria aperta, rappresentano una grande opportunità di promozione del territorio e per le nostre aziende che generosamente hanno voluto sponsorizzarci in questa partecipazione (Corsini e Latte Maremma). Contestualmente alla gara è infatti prevista la staffetta per i bambini, la musica e la promozione enogastronomica. Confermata anche quest’anno l’adesione di “Libera, associazioni nomi e numeri contro le mafie”.

 

Più informazioni su

Commenti