Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Monterotondo Marittimo: 4 mila persone al Parco delle Biancane foto

MONTEROTONDO MARITTIMO – 4 mila persone hanno parteciptao all’evento “Centrale aperta Enel green power” lo spettacolo serale con il concerto al Parco delle Biancane, a Monterotondo Marittimo, e chiusura a mezzanotte con “spaghetti al soffione” in centrale.

Fin dal pomeriggio tanta affluenza per le visite guidate presso l’impianto geotermico di Monterotondo, in località Le Fabbriche; alle 18.30 l’esibizione degli sbandieratori di Pomarance in costumi d’epoca e alle 19.30 aperitivo nel piazzale della centrale.

Alle 21.00 l’evento si è trasferito nella suggestiva cornice del Parco delle Biancane con lo spettacolo “Se una notte d’estate un cantautore…”, un grande viaggio per raccontare l’Italia con storie e canzoni a cura di artisti, musicisti e cantautori emergenti: Federico Sirianni, Gian Piero Alloisio, Andrea Parodi e i Gnu Quartet che, intervallati dalle letture di Paolo Severini, hanno accompagnato gli spettatori tra i più grandi cantautori italiani, da Guccini a Gaber, da De Gregori a De Andrè, da Tenco a Ciampi.

A chiusura dello spettacolo grande finale in Centrale con gli “Spaghetti al soffione” e altre specialità della filiera geotermica offerti a tutti i partecipanti. Presente anche il Sindaco di Monterotondo Marittimo, Alessandro Giannetti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.