Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il vino etrusco apre le “Notti dell’archeologia”

MASSA MARITTIMA – Iniziano anche a Massa Marittima Le Notti dell’Archeologia, che fino al 27 luglio porteranno nei musei nei parchi e nelle aree archeologiche toscane, un ricco calendario di eventi ed aperture straordinarie; il primo appuntamento martedì 10 luglio alle 21,30  al Museo Archeologico di Piazza Garibaldi, sarà “La valle del vino etrusco: ricerche archeologiche lungo l’Albegna”, conferenza a cura di Marco Firmati, archeologo e direttore del Museo della Vite e del Vino di Scansano, sugli archeologici avviati pochi anni fa nella valle dell’Albegna, grazie alla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, al Comune di Scansano e all’Università di Siena.

“Il vino – spiega Firmati in un suo libro sull’argomento – è una bevanda ancestrale e intorno al vino stesso si sia in qualche modo costruita una cultura. Gli studi condotti negli anni, attorno alla valle dell’Albegna hanno dimostrato come il vino e gli elementi ad esso collegati abbiano contribuito alla civilizzazione di quei nuclei abitativi dai quali sono poi nati gli attuali paesi della zona. Bene di prestigio, farmaco e strumento di aggregazione e socializzazione, il vino giunge dalla Grecia nell’VIII secolo a.C. e nelle valli dell’Albegna, rappresenta, intorno al VI secolo a.C. una delle principali risorse economiche”.

La ricerca archeologica di cui parla firmati ha già portato testimonianze di una ricca concentrazione e sopravvivenza di viti domestiche in tempi antichi, aspetto che sembra rimandare ad un’intensa attività vinicola risalente ad epoca etrusca o romana. Al termine della conferenza, ad ingresso libero,  tutti i presenti potranno partecipare ad una degustazione di vini curata dalla Strada del Vino e dei Sapori Monteregio di Massa Marittima e per i più curiosi, un assaggio di vino preparato alla maniera degli etruschi. Seguirà la visita alla mostra “Il Simposio Etrusco” in corso al museo. Per maggiori informazioni sull’evento è possibile contattare la Cooperativa Colline Metallifere:  0566/902289 e info@coopcollinemetallifere.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.