Quantcast

FolloWme: si chiude domani con “Lo sguardo di Pasolini”

Più informazioni su

FOLLONICA – La terza edizione del Festival “FolloWme” è giunto alla sua conclusione: dopo la mostra fotografica “Camminami sugli occhi”, di Paolo Woods, le poesie dell’Associazione Fuori Binario”, la mostra fotografica di Carlo Bonazza, “La mia città ha quattro mura”, il lavoro degli artisti outsider, “Nascosti vicino”, che ha dato il titolo al festival, lo spettacolo “La vita è un sogno”, rielaborazione outsider del “Calderòn” di Pier Paolo Pasolini e il concerto della Maremma Strega Pizzica Band, martedì 10 luglio alle ore 21 alla Sala Tirreno, un incontro sulla poetica pasoliniana dal titolo “Lo sguardo di Pasolini: arte e vita”.

L’incontro sarà presentato da Mario Sesti, regista, giornalista e critico cinematografico, autore di numerose pubblicazioni e premiato anche con il premio Diego Fabbri per l’opera “In quel film c’è un segreto”.

Tra i suoi ultimi lavori “La voce di Pasolini” edito Feltrinelli.

Durante la serata sarà proiettato il cortometraggio “La ricotta” e uno spezzone video dello spettacolo outsider “La vita è un sogno”.

Un incontro per analizzare la poetica pasoliniana legata alla storia e alla forza del popolo, di cui si evidenzia una bellezza che scaturisce dal rapporto stesso con la vita

 

Più informazioni su

Commenti