Donna forma e sensualità: l’esposizione di Gabriele Rigon

MASSA MARITTIMA – “Seduzioni”, alla galleria SpazioARTaltro, a Massa Marittima, protagonista il fotografo Gabriele Rigon, nell’ambito dell’importante manifestazione Toscana Fotofestival. Continua l’incessante lavoro della galleria massetana che in questi ultimi mesi sta offrendo al territorio appuntamenti d’arte sempre differenti e mai scontati. Fotografie in bianco e nero di nudi femminili, di un artista italiano conosciuto in tutto il mondo per i suoi lavori. La donna, il suo corpo: erotismo e forma, sensualità e romanticismo, Rigon crea immagini calde, di grazia, o come dice lo stesso fotografo, “momenti intimi del tempo”.

Nato nel 1961, Gabriele Rigon, pilota di elicottero dell’esercito, comincia a scattare istantanee durante le missioni militari che lo hanno portato in molte zone calde del nostro pianeta. Cresciuto come fotografo di reportage, negli ultimi quindici anni la sua attenzione si rivolge alla figura femminile, concentrandosi sulla fotografia di moda e realizzando diversi editoriali pubblicati sulle più autorevoli riviste del settore in Italia e all’estero. La mostra sarà nella sala espositiva di via Moncini da martedì 10 e sino al 29 luglio, venerdì 13 invece è in programma l’iniziativa “Aperitivo con l’Artista”, un’occasione per conoscere Gabriele Rigon e la sua arte.

Apertura galleria al pubblico: tutti i giorni dalle 17.30 alle 19.30 e dalle 21.00 alle 23.00, escluso il lunedì. In altri orari su appuntamento contattando: tel. 0566 090436 / cell. 333 6716253 / e-mail info@spazioartaltro.it

 

 

 

Commenti