Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Monterotondo si festeggia l’energia della terra: concerto e centrale aperta

MONTEROTONDO MARITTIMO – Torna anche quest’anno l’atteso appuntamento organizzato da Enel Green Power e Comune di Monterotondo Marittimo: domani, sabato 7 luglio, Centrale Aperta, esibizione degli sbandieratori in costume d’epoca, concerto notturno al Parco delle Biancane e spaghettata geotermica a mezzanotte.

La geotermia è da oltre un secolo una grande risorsa energetica ed economica per la Toscana e per l’Italia e, soprattutto negli ultimi anni, sta diventando sempre più un’attrazione turistica che richiama visitatori, scienziati, scuole, delegazioni estere alla scoperta della produzione di elettricità dal calore della terra.

Appuntamento alle 17.30 con l’inizio delle visite guidate presso l’impianto geotermico di Monterotondo, in località Le Fabbriche; alle 18.30 l’esibizione degli sbandieratori di Pomarance in costumi d’epoca e alle 19.30 aperitivo nel piazzale della centrale. Alle 21.00 l’evento si trasferirà nella suggestiva cornice del Parco delle Biancane con lo spettacolo Se una notte d’estate un cantautore…, un grande viaggio per raccontare l’Italia con storie e canzoni a cura dei Gnu Quartet che ripercorrono i più grandi cantautori italiani, da Guccini a Gaber, da De Gregori a De Andrè, da Tenco a Ciampi. A chiusura dello spettacolo grande finale in Centrale con gli “Spaghetti al soffione” e altre specialità della filiera geotermica offerti a tutti i partecipanti.

Enel Green Power ha nella geotermia toscana un’eccellenza a livello mondiale che la rende leader nel settore. In particolar modo, la Centrale di Monterotondo Marittimo, che ospiterà la manifestazione, è costituita da un gruppo con una potenza installata di 10 MW e produce energia elettrica che copre il consumo di oltre 30.000 famiglie toscane.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.