Maremma Wifi a Gavorrano: la rete libera arriva nella piazza del capoluogo

Più informazioni su

GAVORRANO – Maremma Wifi arriva a Gavorrano e porta la banda larga senza fili nella piazza principale del capoluogo. Il primo “hotspot” dei tre previsti sul territorio comunale è stato installato nei giorni scorsi all’ingresso della biblioteca di piazza XXIV Maggio. Si tratta di un piccolo ripetitore che diffonde il segnale “wifi” per la navigazione veloce e gratuita in internet in un raggio di circa 100 metri.

Con questo primo intervento, che rientra nel progetto della Provincia di Grosseto per la diffusione della “rete libera” e il superamento del “digital divide” (il divario digitale), la copertura “wifi” riguarda tutti i locali della biblioteca comunale, piazza XXIV Maggio e parte di piazza della Resistenza.

Per accedere alla rete è sufficiente procedere con una semplice registrazione collegandosi direttamente alla “wifi” da qualsiasi tipo di dispositivo portatile abilitato alla navigazione come notebook, smatphone, tablet e cellullari; per ulteriori informazioni poi si può anche consultare il vademecum sul sito dell’amministrazione provinciale alla pagina www.provincia.grosseto.it/pages/mm7872.jsp.

Come detto questo primo “hotspot” nel capoluogo rappresenta solo una parte del progetto complessivo. L’amministrazione comunale e l’assessore Nicola Menale stanno lavorando per individuare le altre aree dove collocare gli altri due ripetitori che sono stati riservati al comune di Gavorrano e che con molta probabilità saranno installati a Bagno: uno nella zona del parco pubblico di fronte alla stadio “Malservisi – Matteini” e uno nella zona centrale del paese ancora da definire.

Più informazioni su

Commenti