Massa si conferma Bandiera Arancione foto

MASSA MARITTIMA – Il Comune di Massa Marittima ha ottenuto in questi giorni la conferma del marchio Bandiera Arancione conferito dal Touring Club Italiano alle località della penisola che rispondo a precisi standard di qualità turistico-ambientale. Il riconoscimento arancio viene infatti assegnato dal TCI, associazione leader nel settore turistico nazionale, a tutte le località dell’entroterra, che si siano dimostrate capaci di garantire ai visitatori, un’offerta di alto livello sotto vari aspetti: dall’attenta valorizzazione delle bellezze storiche architettoniche e culturali  del luogo, alla facilità di accesso e di fruibilità di queste stesse risorse, fino alla tutela dell’ambiente.

I siti Bandiera Arancione, devono inoltre soddisfare i requisiti di sviluppo di una cultura diffusa dell’ospitalità, cura delle tipicità enogastronomiche del territorio ed alta qualità delle strutture ricettive e della ristorazione. L’analisi di verifica, ha considerato l’impegno del Comune nell’attivazione di interventi, iniziative sul territorio, miglioramenti e risultati conseguiti nel corso degli anni di validità del marchio. La Bandiera resterà a Massa Marittima fino alla nuova verifica prevista per dicembre 2014.

“La conferma di questo marchio – commenta l’assessore al turismo e alle attività produttive Flavio Zazzeri, dimostra come, nonostante il periodo di forte crisi economica diffusa, l’Amministrazione Comunale si sia impegnata e stia ancora lavorando per il mantenimento di standard di qualità, sia per quanto riguarda il turismo che la qualità di vita per i residenti. Rivolgo un ringraziamento particolare all’Ufficio Attività Produttive del Comune che si è attivato fornendo all’associazione turistica tutta la documentazione ed i dati che erano richiesti per l’analisi di verifica”. Giovedì scorso era arrivata per il Comune anche il risultato delle 5 vele attribuite da Legambiente al Lago dell’Accesa.

“Un risultato importante, considerando che il sito si è classificato al quarto posto tra le località lacustri di qualità in tutta Italia.- ha affermato Zazzeri, che giovedì scorso ha partecipato alla consegna del riconoscimento a Villa Ada a Roma- Questa soddisfazione vuole essere un trampolino di lancio per gli investimenti nell’ambiente e nel turismo sul nostro territorio”.

Commenti