Incidente sul lavoro: operaio agricolo resta ustionato

MANCIANO – Ha ustioni sul 30 per cento del corpo un operaio che stava lavorando in una azienda agricola di Manciano. Questo pomeriggio l’uomo è stato investito dalle fiamme mentre stava lavorando in un magazzino. Dai primi accertamenti sembra che l’incendio si sia sprigionato da alcune rotoballe di fieno.

Da qui il fuoco si sarebbe propagato al magazzino danneggiandolo lievemente. L’operaio è stato trasferito al centro grandi ustionati di Pisa dove si trova ricoverato in gravi condizioni anche se non si teme per la sua vita. Sull’incendio in corso gli accertamenti dei Vigili del fuoco.

Commenti