Degrado a Potassa: l’opposizione interroga sull’area “Ex Consorzio Agrario”

POTASSA – Degrado e incuria. A Potassa la situazione più allarmante riguarda l’area che comprende gli edifici dell’Ex Consorzio Agrario. A chiedere chiarimenti sulla situazione degli stabili fatiscenti e abbandonati è il gruppo consiliare “Insieme per Gavorrano” che ha presentato un’interrogazione all’amministrazione comunale. Come si legge anche nell’interrogazione l’area abbandonata da anni sarebbe accessibile a causa del deterioramento della struttura. Non ci sarebbero infatti «strumenti per impedire il libero accesso allo stabile». Un aspetto che consentirebbe quindi l’ingresso nella struttura e quindi situazioni di pericolo e «allarme sociale» (nella foto l’area “Ex Consorzio Agrario a Potassa).

“Insieme per Gavorrano” chiede quindi all’amministrazione comunale visto che «l’area di riferimento è qualificata area idonea al completamento urbano» e che nelle previsioni potrebbe ospitare «abitazioni ordinarie, artigianato di servizio, esercizi di vicinato, pubblici esercizi, con verde pubblico circostante e parcheggio pubblico», quali siano le azioni che intende intraprendere «per evitare situazioni di disagio e per far fronte al deterioramento della qualità urbana del sito» e se intende intervenire per impedire l’accesso alla stabile.

Per consultare il testo integrale della interrogazione si può cliccare su questo LINK.

Commenti