Quantcast
Cronaca

Capalbio, sabotaggio all’impianto di biogas, Rossi: “Follia il terrorismo ambientalista”

enrico_rossi

FIRENZE – “Siamo alla follia, al terrorismo ambientalista. Sono profondamente rammaricato. Fatti come questi sono da stigmatizzare con decisione”. Sono le parole con cui il presidente Enrico Rossi ha commentato l’azione di sabotaggio subìta da una società, la Sacra spa, proprietaria di terreni agricoli a Capalbio, che oltre un anno fa aveva presentato un progetto per la realizzazione di un impianto a biogas. Ieri ignoti sono infatti penetrati nella tenuta e hanno tagliato 14 dei 34 silobag contenenti il raccolto destinato ad essere il combustibile dell’impianto.

“L’ho già detto in altre e diverse occasioni: un imprenditore che chiede di investire secondo le norme e con tutti i pareri tecnici a posto deve poterlo fare”  ha proseguito il presidente Rossi, che ha parlato a margine dell’iniziativa organizzata oggi a Firenze dal gruppo consiliare dell’Italia dei Valori sul tema “Il governo del territorio tra sfide e innovazione. ” “Chi investe secondo le regole – ha concluso il presidente – deve essere sostenuto. Altrimenti ci condanniamo a non crescere e alla fine anche l’ambiente e il paesaggio sarebbero danneggiati”.

Più informazioni
commenta