Tenta di gettarsi dal Petriolo, fermato dalla polizia. L’annuncio su fecebook

Più informazioni su

SIENA – Quando ha visto a distanza l’auto della Polizia, si è arrampicato sul guardrail e ha tentato di buttarsi giù dal Ponte del Petriolo, ma gli agenti sono riusciti a fermarlo. Si tratta di un giovane di 25 anni, originario della provincia di Arezzo che ieri sera, intorno alle 21.30, ha cercato di farla finita. La chiamata giunta alla Sala operativa della Polizia Stradale di Siena, da parte di uno zio del ragazzo, che aveva appreso da un post sulla bacheca di Facebook delle intenzioni suicide del nipote, ha fatto immediatamente scattare le ricerche.

La segnalazione ha trovato conferma quando due pattuglie della Polstrada di Siena e Montepulciano si sono avvicinate al ponte del Petriolo, dove il giovane era diretto, proveniente dal versante aretino. Alla vista degli agenti il venticinquenne ha cercato in tutti i modi di compiere il tragico gesto, tanto da costringere i poliziotti ad una colluttazione per immobilizzarlo in sicurezza. Pochi minuti dopo, sul posto è arrivato anche lo zio, al quale è stata affidata l’auto del nipote che è stato poi accompagnato all’ospedale di Grosseto dai sanitari del 118, nel frattempo allertati dalla Polizia. Il ragazzo è stato ricoverato nel reparto di Psichiatria.

Più informazioni su

Commenti