Darsena, Lynn: «Legittime le richieste di chiarezza»

Più informazioni su

FOLLONICA – «La posizione del Sindaco Baldi sulla Darsena è ambigua». Così il consigliere comunale del Pdl di Follonica Charlie Lynn (nella foto) interviene nel dibattito che riguarda il progetto di realizzazione di una darsena a Prato Ranieri.

«Iniziare un percorso di Valutazione Ambientale Strategica – scrive Lynn – in concomitanza con la proposta pervenuta da un privato per la realizzazione dell’opera significa aprire una discussione grande come una casa.  Sono, perciò, del tutto legittime le richieste di chiarezza avanzate dai cittadini e dall’Associazione La Duna».

«Innanzi tutto – aggiunge Lynn – chiarezza vuole che il Sindaco dica il nome del privato interessato all’opera. In caso, contrario, non ci dobbiamo meravigliare se nella stampa di questi giorni c’è chi incomincia ad avere il coraggio di parlare di lobby di potere che influenzano le decisioni».

«Ciò che stupisce, inoltre, è la trascuratezza con la quale la Baldi liquida come semplice “questioni tra privati” la vendita di posti barca per una darsena che ad oggi che non c’è. Credo, invece, che il verificarsi di certi comportamenti privati ricordano altre operazioni  in cui la stampa ha riportato l’esistenza di compromessi di vendita. Anche in quel caso qualcuno ha venduto la “Fontana di Trevi” la cui costruzione è stata autorizzata dal Comune poco più tardi».

Più informazioni su

Commenti